Allevamento barboncini taglia media


Nel XVI secolo, dopo diversi incroci fatti con new movie with vince vaughn esemplari di Epagneul, comparve il Barbone simile a taglio per capelli sottili e fini quello attuale, con pelo morbido e selezionato esclusivamente con lintento di farne un cane da compagnia.
Gli arti sono muscolosi ma leggeri, ricoperti di molto pelo, Gli anteriori sono dritti e i posteriori angolati.
La testa è dritta, in rapporto col garrese di 2/5 e fine ma senza eccesso.Barboncino nano, il barboncino nano, è una razza di cane da sempre conosciuta perchè rappresenta un'ottima razza da compagnia, adatto a stare con persone di tutte le età.Quando tosiamo la testa, appena il cane avrà preso una posizione stabile, dobbiamo procedere con un taglio leggero.Gli occhi sono a mandorla, leggermente obliqui, di colore nero o bruno molto scuro nei soggetti neri, grigi, bianchi e albicocca; possono essere ambra scuro nei soggetti marroni.Con le gambe a pelo corto infatti, era più difficile che il cane si incastrasse fra ramaglie e rovi nei suoi movimenti in acqua.



Lalimentazione deve essere sana, equilibrata e completa.
Il Barboncino di taglia grande è alto circa 45-60 cm, quello di taglia media è alto circa 35-45.
Con il taglio bisogna procedere dalla testa scendendo man mano verso il resto del corpo, adottando una tecnica di taglio diversa a seconda della zona.
Il peso, come laltezza, è molto variabile: può pesare dai 4-7 kg di un Barbone nano ai 25 kg del Barbone normale.
Il muso va tosato sopra e sotto mentre i baffi vanno assolutamente lasciati, evitando però che questi nascondano le labbra.Razza e taglia: barboncino TOY, pelo: ricciuto - lungo, altezza: al di sotto dei.Al giorno doggi, quasi tutte le razze canine sono (più o meno forzatamente) etichettate come da compagnia eppure, fino a qualche anno fa non era così.Data lestrema varietà di grandezza che si ha in questa razza è difficile dare unindicazione sulla razione alimentare giornaliera di cui questi cani hanno bisogno.E folto, di lunghezza uniforme.Il Barbone è un cane molto vorace e con un grande appetito e bisogna evitare di assecondarlo in questo suo difetto.Il pelo è riccioluto, abbondante, di tessitura fine, lanoso, ben arricciato.





Una volta persa limportanza del Barbone nellambito venatorio, quando cioè questa razza si è diffusa fra le classi più nobili ed aristocratiche, la toelettatura alla leone è continuata ma con motivazioni storiche ed estetiche.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap